Bio


Born in 1988 I grew up on the outskirts of the Amalfi Coast, in a small town, Cava de' tirreni, surrounded by the Picentini and Lattari Mountains. The historic Metelliana Valley has been an ideal place to grow in nature and cultivate many sports that I love: climbing, trekking, martial arts, football, tennis, mountain biking and others.  I had my first photographic experiences thanks to my uncle Luigi and they were purely documentary. We dedicated ourselves to Basilicata and Calabria, researching and documenting very rare species such as the Egyptian Vulture, a vulture almost extinct in Italy, or the Black Stork, also very rare in Italy and even more so in the South. Thanks to my Uncle I started to try my hand at this beautiful passion and study the fauna of every kind, from local mammals like the otter, very present in the cleanest rivers of Campania, to the migration of birds. Thanks then to an exceptional photographer-ornithologist, Saverio, I started to dedicate myself more to the photographic technique and to the deeper study of ornithology. I love nature and its protection is close to my heart, that's why, under the guidance of a top protectionist, who has been fighting and would sacrifice himself to protect every strip of wild nature, Achille, I have been a member of various voluntary associations for the protection of southern Italian nature. We are surrounded by the beauty of a nature that fortunately has never abandoned us in spite of everything.

 

 

Nato nel 1988 sono cresciuto alle porte della costiera amalfitana, in una piccola cittadina, Cava de' tirreni, circondata dai Monti Picentini e dai Monti Lattari. La storica Valle Metelliana è stata un posto ideale dove crescere in natura e coltivare tanti sport di cui sono innamorato: l'arrampicata, il trekking, le arti marziali, il calcio, il tennis, la mountainbike e altri.  Le prime esperienze fotografiche le ho avute grazie a mio zio Luigi ed erano prettamente documentaristiche. Ci dedicavamo prettamente alla Basilicata e alla Calabria ricercando e documentando specie molto rare come il Capovaccaio, un avvoltoio quasi estinto ormai in Italia, o la cicogna Nera, anche lei rarissima in Italia e ancora di più al Sud. Grazie a mio Zio ho iniziato a cimentarmi in questa bellissima passione e studiarne la fauna di ogni genere, dai mammiferi locali come la Lontra, molto presente nei fiumi campani più puliti, alla migrazione degli uccelli. Grazie poi ad un eccezionale fotografo-ornitologo, Saverio, ho iniziato a dedicarmi di più alla tecnica fotografica e allo studio più approfondito dell'ornitologia. Amo la natura e la sua protezione mi sta a cuore, per questo sotto la guida di un protezionista top, che da tutta una vita si batte e morirebbe per proteggere ogni lembo di natura selvaggia, Achille, ho fatto parte di varie associazioni di volontariato per la protezione della natura Italiana del Sud. Siamo circondati dalla bellezza di una natura che per fortuna non ci ha mai abbandonato nonostante tutto.

 

 

 

Contact

 

e-mail

 

 apicella.alfonso.roberto@gmail.com

 

 Cell

 

(0039) 3472566814

 

 




 

E. apicella.alfonso.roberto@gmail.com

T. (0039) 3472566814

Wildforever.it

P.Iva 05227090650